TRUMP

…E IL TERZO GIORNO RESUSCITÒ

Così potremmo commentare, con parafrasi evangelica, gli ultimi avvenimenti della campagna elettorale americana. Trump, infatti, pur essendo stato colpito da Coid 19, sembrava non essersi affatto preoccupato, se non di mantenere la sua immagine di immarcescente e irriducibile macho americano, a metà strada tra Superman e John Wayne .

Anzi, dichiarò da subito, con la sua solita arroganza, di aver raccolto il guanto di sfida del coronavirus e che gliele avrebbe suonate di santa ragione. Pensammo tutti quanti al suo solito atto di spavalderia, ma che si sarebbe umilmente arreso alla supremazia di madre natura o della provvidenza. In fondo, abbiamo pensato, il suo omologo britannico si era, dopo la batosta del Covid, ravveduto, rivedendo umilmente al ribasso e al silenziatore quasi tutte le sue posizioni. Ma Trump, come ama ripetere lui stesso, è Trump ed è il Presidente degli Sati Uniti d’America. Niente può sconfiggerlo e nessuno gli somiglia.

Per lui, la supremazia della natura non esiste, a maggior ragione in questo caso, perché il Covid19 è semplicemente artificiale e frutto di un complotto sino-russo volto a far fuori gli Stati Uniti dalla scena internazionale.

E che dire del disegno della provvidenza? Tutti quelli tra noi che ci credono hanno pensato: bel messaggio per i potenti. Puoi avere tutto il potere del mondo e le ricchezze del mondo, ma la provvidenza (Dio) fa vacillare tutte le tue arroganze, scherno e sicurezza, colpendo anche te. Trump ovviamente ha una risposta anche per questo.

Perché il segno della provvidenza (divina) per Trump, non è il virus ma lui stesso. Anzi lui è l’uomo della provvidenza che dalla sua immaginifica Babel Trump Tower, viene colpito dal virus, ma solo per provare, in un crescendo iniziatico, della sua essenza superiore. Infatti tre giorni di Covid 19 dopo, resuscita come uomo e candidato. Si! avete capito bene, tanto è durato il suo confinamento precauzionale. Bel colpo Trump, la metafora evangelica è riuscita perfettamente. E che sia una semplice coincidenza o meno, poco importa , perché hai ottenuto comunque il lodevole risultato di marketing (materia sulla quale hai fondato la tua intera esistenza) di confermarti, presso un pubblico di fanatici religiosi, come l’incarnazione divina alla casa bianca. Clap! Clap!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: