Il mio Blog

MASSOUD, RICORDANDO IL LEONE DEL PANJSHIR, UCCISO IN UN ATTENTATO SUICIDA IL 9 SETTEMBRE 2001

Oggi, ricorre il ventesimo anniversario dell’uccisione, mediante attentato suicida ad opera di due terroristi islamici, di Ahmad Shah Massoud, il Leone del Panjshir (territorio a nord est dell’Afghanistan). L’uccisione di Massoud, e vedremo che non è un caso, avviene 2 giorni prima dell’attentato contro il le torri gemelle del World Trade center di New YorkContinua a leggere “MASSOUD, RICORDANDO IL LEONE DEL PANJSHIR, UCCISO IN UN ATTENTATO SUICIDA IL 9 SETTEMBRE 2001”

RUQIA E NASRIN , STORIA DI DUE DONNE EMANCIPATE A KABUL E RAQQA

In questi tragici giorni, in cui l’Afghanistan e i talebani tornano, ancora una volta, sulla ribalta internazionale, con tutte le incognite di una nuova guerra, in termini geopolitici e umanitari, vorrei ricordare il sesto anniversario della morte, o meglio dell’uccisione, di Ruqia Hassan Mohammed.  Questa bellissima ragazza di trent’anni, venne rapita e uccisa in Siria daContinua a leggere “RUQIA E NASRIN , STORIA DI DUE DONNE EMANCIPATE A KABUL E RAQQA”

YEMEN – LA BAMBINA CON I CAPELLI BIANCHI

Yemen. Una guerra spaventosa e ignorata, sta sconvolgendo l’antico Regno di Saba. Una guerra civile che oppone sunniti e sciiti (Houthi), appoggiati rispettivamente da Arabia Saudita e Iran sul complesso scacchiere mediorientale. Qui, un gruppo di giornalisti e documentaristi ha deciso di scandagliare la guerra dal punto di vista delle vittime più innocenti e sofferenti,Continua a leggere “YEMEN – LA BAMBINA CON I CAPELLI BIANCHI”

Quattromila metri

06/07/2021 – 17:16 La tragedia immane di montagna che ha visto tra le vittime due ragazze di 28 e 29 anni. Paola Viscardi e Martina Svilpo, a cui, per quello che può servire, va tutto il rispetto, l’amore, e il rimpianto, per due giovane vite appassionate, serie e coraggiose, strappate a 4.000 m di quota.Continua a leggere “Quattromila metri”

BRUNO MANSER – L’ ULTIMO GRIDO DELLA FORESTA PLUVIALE

Bruno Manser, è stato forse l’ultimo uomo occidentale a combattere veramente contro il taglio indiscriminato della foresta pluviale del Borneo in Malesia e Indonesia, attuato per lo sfruttamento del legname e per rendere le nuove terre coltivabili secondo la logica depauperante delle monocolture di tipo intensivo. Il suo, è stato un approccio drastico, senza compromessi. SapevaContinua a leggere “BRUNO MANSER – L’ ULTIMO GRIDO DELLA FORESTA PLUVIALE”

15 mesi

15 mesi. Così potrebbe iniziare il diario di un invisibile nell’epoca della ipervisibilità mediatica. 15 mesi in cui, causa Covid-19, chi non ha o non aveva un posto in un’azienda che potesse giustificare i suoi spostamenti, è stato costretto ad un lungo e doloroso isolamento.  Le sabbie mobili dei lavoratori itineranti Sono molti i liberiContinua a leggere “15 mesi”

I ragazzi dello zoo di Berlino, storie di ieri, storie di oggi

Ispirato al libro Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino di Christiane Vera Felscherinow (nota con lo pseudonimo di Christiane F.), un film del 1981 che ha segnato sogni e incubi adolescenziali della mia generazione. Di recente ritornato d’attualità nella serie su Prime del 2021 di Oliver Berben, Annette Hess, Sophie Von Uslar. Vorrei raccontarvi questo film stupendo, quelloContinua a leggere “I ragazzi dello zoo di Berlino, storie di ieri, storie di oggi”

Sophie Scholl – La Rosa Bianca

Un film che occorrerebbe proiettare nelle scuole medie e superiori. L’insopportabile persecuzione ed esecuzione di una ragazza di soli 21 anni, finita nel sistema giudiziario più feroce e sanguinario che la storia abbia conosciuto nel 20esimo secolo. Apparteneva al movimento di resistenza non violenta e anti-nazista della “Rosa Bianca. Verrà scoperta, per aver distribuito volantini antirazzisti diContinua a leggere “Sophie Scholl – La Rosa Bianca”

Il Settimo Sigillo – Capolavoro del maestro Ingmar Bergmann

Un nobile cavaliere, Antonius Block interpretato da Max Von Sidow (scomparso di recente), torna dalle crociate con il suo fido compagno d’armi. Scopre che la peste nera, rappresentata nel film dall’allegoria della morte, sta facendo strage nel suo paese. Egli cercherà la via del riscatto, sapendo che il suo ineluttabile destino dovrà compiersi, come quelloContinua a leggere “Il Settimo Sigillo – Capolavoro del maestro Ingmar Bergmann”

Il marchio della Bestia

Di Paolo Maggioni Conte Introduzione Viviamo in un’epoca dove la tecnica applicata a tutti i settori della società e sviluppi tecnologici e scientifici mai visti in così poco tempo, suggerirebbero che ci trovassimo in un’era di imperativo razionale.  Invece ad ogni crisi, che sia economica, politica, sociale e da ultimo sanitaria (Covid-19), riemergono antichi spettriContinua a leggere “Il marchio della Bestia”

Canto di Marte

Di Paolo Maggioni Conte Guardate anche il video! Vengo da Marte, ne sono convinto, perché non mi spiego lo strano tormento, di chi di una patria aliena si sente l’esule e senza motivo prova sgomento, per una casa così lontana e flebile. Marte gelido e siderale, eppure rosso calore, che abbaglio in quel finto tepore,Continua a leggere “Canto di Marte”

MORTI IN MARE DI OGGI E STORIE DI PROFUGHI DI 3.000 ANNI FA

Di Paolo Conte. A seguito dell’ennesimo naufragio nel mediterraneo, con numerosi morti annegati e dispersi occorrerebbe che ricordassimo, se è sopravvissuta in noi un pizzico di umanità, che questi fenomeni accompagnano la condizione umana da sempre. Dubito che una elaborazione verrà fatta (almeno non nei media di massa), perché l’occidente è in piena decadenza morale,Continua a leggere “MORTI IN MARE DI OGGI E STORIE DI PROFUGHI DI 3.000 ANNI FA”

I SEI FIGLI DI MAGDA GOEBBELS

Come ombre al carbone, le vostre vite, su pareti di cemento armato giacciono,  nelle catacombe dell’odiato bunker riecheggiano, mentre fuori le foglie di maggio sono già rinsecchite Le ultime  pallottole sibilano inferocite in quel cortile spoglio di umana misericordia  dove la follia e la potenza di fuoco riunite,  si sono sposate nell’ultima danza balorda.  O miei piccoli, in quella Berlino di maggio  farcita di fragori e di fuoco, foste avvelenati,  per sfuggire alla stellaContinua a leggere “I SEI FIGLI DI MAGDA GOEBBELS”

SLA-LA SIGNORA BEFFARDA

Dedico questa mia prosa a tutte le persone che soffrono di una lunga malattia chiamata SLA e ai familiari che li assistono senza clamore mediatico e nell’indifferenza della politica. A tutte le famiglie che assistono i loro cari in quei dolorosi anni. Arrivi in pieno giorno, tuSignora storpia e beffardache del tempo fai il tuoContinua a leggere “SLA-LA SIGNORA BEFFARDA”

VARLAM ŠALAMOV – I RACCONTI DI KOLYMA

Un libro sconvolgente Sono venuto a conoscenza di questo libro ” I racconti di Kolyma” di Salamov sui Gulag (acronimo che starebbe per ” Direzione generale dei Campi di Concentramento“) da un toccante documentario francese su Youtube. Alla fine del documentario ho deciso di acquistare il libro di Varlam Salamov, lo scrittore che lo compose a partire dalContinua a leggere “VARLAM ŠALAMOV – I RACCONTI DI KOLYMA”

FREEDOM – FILM 2015

Quella che segue è la critica del Film “Freedom” di Peter Cousens della rivista “The Hollywood Reporter” , a cui segue un mio giudizio da semplice spettatore: Il dramma a tema religioso di Peter Cousens intreccia la storia immaginaria di un gruppo di schiavi in ​​fuga sulla Underground Railroad con la storia vera di John Newton,Continua a leggere “FREEDOM – FILM 2015”

I MORTI IN PACE DELL’URANIO IMPOVERITO

Ho deciso di approfondire l’argomento sull’uranio impoverito comprando il libro di Mariangela Maturi , Silenzio di piombo. Poligoni e veleni in Sardegna. Uno dei pochi libri, e il titolo dice già tutto, scritti sull’impiego di uranio Impoverito nei campi NATO della Sardegna. Un’indagine coraggiosa e ad altissimo rischio personale per questa giornalista, oggi quarantenne, che meritava la mia attenzioneContinua a leggere “I MORTI IN PACE DELL’URANIO IMPOVERITO”

L’ESODO ALL’INFERNO DEGLI OROMO

L’Etiopia è tornata tristemente d’attualità, per la tragedia umanitaria che sta funestando il Tigray, in Etiopia settentrionale al confine con l’Eritrea. Fonti umanitarie raccontano di come migliaia di donne, ragazze e bambine sarebbero vittime di stupri di una guerra, che vede l’esercito di Addis Abeba, a cui si sono unite le truppe della vicina Eritrea,Continua a leggere “L’ESODO ALL’INFERNO DEGLI OROMO”

PREDE

L’odioso traffico e sfruttamento dei minori a scopo sessuale, il c.d. turismo sessuale. Ad ognuno di noi è capitato viaggiando per il mondo, di assistere direttamente a queste cose, ma per una specie di autodifesa esorcistica abbiamo cercato di non farci troppo caso. Chi per Business chi per vacanza, capita sempre più spesso. A me,Continua a leggere “PREDE”

CIOCCOLATO AVARO

Un Prodotto che fa sognare di piacere Potremmo chiudere così lo sviolinamento da pubblicità istituzionale appena scritto sopra. Non c’è nulla da rimangiarsi di quanto scritto, intendiamoci. Il cioccolato è e rimane un prodotto straordinario, naturale, coltivato per lo più in paesi poveri per i quali costituisce una straordinaria leva di sviluppo economico e sociale.Continua a leggere “CIOCCOLATO AVARO”

LL VIAGGIO È NEL NOSTRO DNA

Quante volte ascoltiamo la attuale propaganda populista dire sull’immigrazione sulle sponde “nord” del mediterraneo, che siamo di fronte ad un’invasione, una catastrofe quale l’umanità non conobbe mai. In realtà sono loro a non conoscere la storia e, forse, tornare sui banchi di scuola gli farebbe bene. Ricorderebbero allora che l’umanità non è nuova a questiContinua a leggere “LL VIAGGIO È NEL NOSTRO DNA”

LE CHOCOLAT AMER

Un produit qui nous fait rêver de plaisir. Je crois qu’il n’y a pas de produit qui inspire autant la douceur, la volupté et l’enveloppement que le chocolat. Quand on pense chocolat on imagine  un gros moulage chaud, dense et plein de plissements, telle une nappe,  qui s’étale sur une assiette ou un dessert. LeContinua a leggere “LE CHOCOLAT AMER”

LES AMOUREUX DE SARAJEVO

IL Y A 28 ANS LA MORT DE ADMIRA ET BOŠKO 1993: Admira et Boško, un amour impossible Aujourd’hui, c’est l’anniversaire de la mort de deux jeunes amants auxquels je suis toujours resté lié dans le souvenir de cette terrible journée. C’était exactement le 19 mai 1993, j’avais alors 27 ans, ils en avaient 25,Continua a leggere “LES AMOUREUX DE SARAJEVO”

LA CAGNA TAMARA – DAI RACCONTI DI KOLYMA DI VARLAM ŠALAMOV

Questa è una storia vera, anche se sembrerebbe uscita dai racconti di Crow Killer: The saga of Liver-Eating Johnson (L’uccisore dei Corvi: la saga di “Mangiafegato” Johnson) di Raymond Thorp e Robert Bunker, che ispirarono il film “Corvo Rosso non avrai il mio scalpo”, o da “Il richiamo della foresta” di Jack London. Questo anche grazie all’incredibileContinua a leggere “LA CAGNA TAMARA – DAI RACCONTI DI KOLYMA DI VARLAM ŠALAMOV”

ALBERT CAMUS

La peste di Camus alla luce del moderno virus Vi sono libri che hanno il dono della profezia. Ma ciò che li fa veramente grandi è in realtà il fatto che la profezia, non rientra affatto nelle loro intenzioni. Anzi, non passa nemmeno per la mente di chi li compone, la loro premura è tutt’altra.Continua a leggere “ALBERT CAMUS”

TRUMP

…E IL TERZO GIORNO RESUSCITÒ Così potremmo commentare, con parafrasi evangelica, gli ultimi avvenimenti della campagna elettorale americana. Trump, infatti, pur essendo stato colpito da Coid 19, sembrava non essersi affatto preoccupato, se non di mantenere la sua immagine di immarcescente e irriducibile macho americano, a metà strada tra Superman e John Wayne . Anzi,Continua a leggere “TRUMP”

L’ultimo viaggio

Di Paolo Maggioni Conte Guarda il video C’è un affresco, nella tomba etrusca dei giocolieri a Tarquinia, che ha sempre colpito il mio immaginario. Si tratta di due figure, una più anziana, con bastone e l’indice che se ne stacca indicando davanti a sé. Sembra malferma nel procedere. L’altra più giovane, adolescenziale, porge il braccio,Continua a leggere “L’ultimo viaggio”

ROSABELLE

Rosabelle, in inglese Rosebud, è l’ultima parola pronunciata da Charles Foster Kane (interpretato da Orson Welles) prima di morire tenendo una palla di vetro in mano, con dentro una piccola casetta di legno nella neve. Accade nel film capolavoro di Orson Welles del 1941, Quarto potere , in inglese “Citizen Kane“, incentrato sulla parabola delContinua a leggere “ROSABELLE”

Veni Etiam

Storie di profughi di 2000 anni fa Quello che stiamo vivendo oggi in Europa, con l’arrivo inarrestabile di profughi provenienti dalle zone di guerra e di fame di Medio Oriente e Africa, avvenne molte altre volte in passato, solo che i protagonisti cambiavano latitudine e costumi. Uno studioso di cui lessi un saggio anni fa,Continua a leggere “Veni Etiam”

OMBRE DI LUCE SULLA CAMBOGIA DEI BAMBINI

Come ormai in tutti i paesi poveri del mondo, anche in Cambogia, il passato di un regime sanguinario viene ricoperto dal bitume del capitalismo selvaggio allergico a qualsiasi forma di redistribuzione sociale, per riaffiorare negli spettri quotidiani della miseria e della mancanza di compassione e solidarietà. Il regno della mitica Angkor, di un impero, quelloContinua a leggere “OMBRE DI LUCE SULLA CAMBOGIA DEI BAMBINI”

GLI ULTIMI POLITEISTI DEL PAKISTAN

Nella parte Nord occidentale dell’odierno Pakistan, sperduta tra valli profonde strozzate al confine con l’Afghanistan, vivono i Kalash. E’ una fiera comunità di irriducibili animisti e politeisti, in un’area fortemente islamizzata e con rischio perenne di radicalizzazione (gli stessi Kalash temono l’arrivo dei talebani ad esempio). I Kalash, secondo alcuni studi effettuati, sarebbero geneticamente imparentatiContinua a leggere “GLI ULTIMI POLITEISTI DEL PAKISTAN”

SALVO D’ACQUISTO

Salvo D’Acquisto, un giovane militare che rinunciò al futuro Cosa possiamo imparare dal sacrificio di un uomo, un giovanissimo uomo, come Salvo D’Acquisto nel giorno in cui festeggiamo la Festa della Repubblica? Si fece fucilare dai tedeschi, giovanissimo, al posto di 22 cittadini scelti a caso dai soldati delle SS, il 23 settembre del 1943.Continua a leggere “SALVO D’ACQUISTO”

I PROCESSI CONTRO LE STREGHE – FRIEDRICH VON SPEE

Questa è una storia dimenticata. Dimenticata dalla maggior parte dei libri di storia, ma sopravvissuta nella coscienza collettiva solo come la metafora di ingiustizia e persecuzione. Eppure la caccia e i processi alle streghe furono un preciso sanguinoso capitolo della storia europea, costato centinaia di migliaia di morti, soprattutto nel periodo storico che va daContinua a leggere “I PROCESSI CONTRO LE STREGHE – FRIEDRICH VON SPEE”

INDIA E CORONAVIRUS: IL CONTROESODO RURALE

New Delhi e la tragedia del coronavirus. Aprile 2020 Qualche giorno fa a New-Delhi, in India, il mondo ha potuto assistere all’immane tragedia del confinamento sanitario -contro Covid-19 – in un paese di 1.350.000.000 di abitanti. Non vi è dubbio che l’attuale regime, diretto dall’ultra-nazionalista e autoritario Narendra Modi, abbia in qualche modo “facilitato” laContinua a leggere “INDIA E CORONAVIRUS: IL CONTROESODO RURALE”

COVID-19

NESSUNA FATALITÀ IN CIÒ CHE VIVIAMO Coronavirus. Nessuna fatalità in ciò che viviamo. Virus, Allevamenti intensivi, Distruzione Ambiente. Ecco le parole chiavi. Come ho scritto in un mio precedente articolo – in una fase in cui eravamo solo all’inizio di questa tragedia – non vi è nessuna fatalità in ciò che ci sta accadendo. E’Continua a leggere “COVID-19”

MARZO 2020 – QUANDO IL CORONAVIRUS E’ ENTRATO NEI SOGNI

Il coronavirus entra nei sogni Che il coronavirus sia ormai entrato nelle nostre coscienze è evidente, in tutti gli aspetti della nostra esistenza. Ma altrettanto evidente è che – almeno per alcuni di noi – sia prepotentemente entrato nei nostri sogni, in quella particolare fase in cui attiviamo il nostro “Hard Disc” notturno chiamato REM.Continua a leggere “MARZO 2020 – QUANDO IL CORONAVIRUS E’ ENTRATO NEI SOGNI”

CORONAVIRUS E SUPERMERCATO

IL PARADOSSO DELLE MASCHERINE Giovedì 12 marzo 2020 E’ giorno dopo il Decreto Ministeriale DPCM dell’11 marzo 2020 con cui il Presidente annuncia l’ulteriore irrigidimento delle norme restrittive contro il Coronavirus, relative alla circolazione dei cittadini, decretando il blocco totale della nazione ad esclusione di alcune attività. E’ quarantena cautelare su tutto il territorio nazionale.Continua a leggere “CORONAVIRUS E SUPERMERCATO”

Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: