SULLA TOMBA DELLE FANCIULLE IN FIORE

Scritta per ricordare tutte le ragazze e donne vittime di femminicidio. Tu, giovane preda di un mostro antropofago, sei nata, hai vissuto, sofferto  e amato. Noi, che di quel tuo attimo così prezioso, di quell’essenza tua eterea, come di noi tutti, abbiamo colto il profumo solo nel brutale scempio che di odio ed empietà feceroContinua a leggere “SULLA TOMBA DELLE FANCIULLE IN FIORE”

L’ESODO ALL’INFERNO DEGLI OROMO

L’Etiopia è tornata tristemente d’attualità, per la tragedia umanitaria che sta funestando il Tigray, in Etiopia settentrionale al confine con l’Eritrea. Fonti umanitarie raccontano di come migliaia di donne, ragazze e bambine sarebbero vittime di stupri di una guerra, che vede l’esercito di Addis Abeba, a cui si sono unite le truppe della vicina Eritrea,Continua a leggere “L’ESODO ALL’INFERNO DEGLI OROMO”

L’ultimo viaggio

Di Paolo Maggioni Conte Guarda il video C’è un affresco, nella tomba etrusca dei giocolieri a Tarquinia, che ha sempre colpito il mio immaginario. Si tratta di due figure, una più anziana, con bastone e l’indice che se ne stacca indicando davanti a sé. Sembra malferma nel procedere. L’altra più giovane, adolescenziale, porge il braccio,Continua a leggere “L’ultimo viaggio”

GLI ULTIMI POLITEISTI DEL PAKISTAN

Nella parte Nord occidentale dell’odierno Pakistan, sperduta tra valli profonde strozzate al confine con l’Afghanistan, vivono i Kalash. E’ una comunità di politeisti (ma penso sia più appropriato definirli panteisti, perché credono in un ente eterno presente in tutte le cose, più che in singole divinità), in un’area fortemente islamizzata e con rischio perenne diContinua a leggere “GLI ULTIMI POLITEISTI DEL PAKISTAN”