SULLA TOMBA DELLE FANCIULLE IN FIORE

Scritta 3 anni fa per ricordare tutte le ragazze e donne vittime di femminicidio e violenza verbale, psicologica e fisica, credo torni di assiderante attualità. Tu, giovane preda di un mostro antropofago, sei nata, hai vissuto, sofferto  e amato. Noi, che di quel tuo attimo così prezioso, di quell’essenza tua eterea, come di noi tutti,Continua a leggere “SULLA TOMBA DELLE FANCIULLE IN FIORE”

L’ESODO ALL’INFERNO DEGLI OROMO

L’Etiopia è tornata tristemente d’attualità, per la tragedia umanitaria che sta funestando il Tigray, in Etiopia settentrionale al confine con l’Eritrea. Fonti umanitarie raccontano di come migliaia di donne, ragazze e bambine sarebbero vittime di stupri di una guerra, che vede l’esercito di Addis Abeba, a cui si sono unite le truppe della vicina Eritrea,Continua a leggere “L’ESODO ALL’INFERNO DEGLI OROMO”

L’ultimo viaggio

Di Paolo Maggioni Conte Guarda il video C’è un affresco, nella tomba etrusca dei giocolieri a Tarquinia, che ha sempre colpito il mio immaginario. Si tratta di due figure, una più anziana, con bastone e l’indice che se ne stacca indicando davanti a sé. Sembra malferma nel procedere. L’altra più giovane, adolescenziale, porge il braccio,Continua a leggere “L’ultimo viaggio”

GLI ULTIMI POLITEISTI DEL PAKISTAN

Nella parte Nord occidentale dell’odierno Pakistan, sperduta tra valli profonde strozzate al confine con l’Afghanistan, vivono i Kalash. E’ una fiera comunità di irriducibili animisti e politeisti, in un’area fortemente islamizzata e con rischio perenne di radicalizzazione (gli stessi Kalash temono l’arrivo dei talebani ad esempio). I Kalash, secondo alcuni studi effettuati, sarebbero geneticamente imparentatiContinua a leggere “GLI ULTIMI POLITEISTI DEL PAKISTAN”