MASSOUD, RICORDANDO IL LEONE DEL PANJSHIR, UCCISO IN UN ATTENTATO SUICIDA IL 9 SETTEMBRE 2001

Oggi, ricorre il ventesimo anniversario dell’uccisione, mediante attentato suicida ad opera di due terroristi islamici, di Ahmad Shah Massoud, il Leone del Panjshir (territorio a nord est dell’Afghanistan). L’uccisione di Massoud, e vedremo che non è un caso, avviene 2 giorni prima dell’attentato contro il le torri gemelle del World Trade center di New YorkContinua a leggere “MASSOUD, RICORDANDO IL LEONE DEL PANJSHIR, UCCISO IN UN ATTENTATO SUICIDA IL 9 SETTEMBRE 2001”

SULLA TOMBA DELLE FANCIULLE IN FIORE

Scritta per ricordare tutte le ragazze e donne vittime di femminicidio. Tu, giovane preda di un mostro antropofago, sei nata, hai vissuto, sofferto  e amato. Noi, che di quel tuo attimo così prezioso, di quell’essenza tua eterea, come di noi tutti, abbiamo colto il profumo solo nel brutale scempio che di odio ed empietà feceroContinua a leggere “SULLA TOMBA DELLE FANCIULLE IN FIORE”

RUQIA E NASRIN , STORIA DI DUE DONNE EMANCIPATE A KABUL E RAQQA

In questi tragici giorni, in cui l’Afghanistan e i talebani tornano, ancora una volta, sulla ribalta internazionale, con tutte le incognite di una nuova guerra, in termini geopolitici e umanitari, vorrei ricordare il sesto anniversario della morte, o meglio dell’uccisione, di Ruqia Hassan Mohammed.  Questa bellissima ragazza di trent’anni, venne rapita e uccisa in Siria daContinua a leggere “RUQIA E NASRIN , STORIA DI DUE DONNE EMANCIPATE A KABUL E RAQQA”

Giornata nazionale contro la pedofilia e la pedo-pornografia.

Il 5 maggio di quest’anno c’è stata una data molto importante, la Giornata nazionale contro la pedofilia e la pedopornografia. E’ accaduto un mese fa. Sono venuto a sapere dell’incontro, cercando su internet approfondimenti dopo aver seguito un programma di inchiesta sulla pedo-pornografia. La polizia postale ha reso noti i dati agghiaccianti del fenomeno. NelContinua a leggere “Giornata nazionale contro la pedofilia e la pedo-pornografia.”

Floris e la parodia di un dibattito

Di Paolo Conte Di Martedì del 4 maggio 2021 Nella puntata del 4 maggio 2021da Floris, c’è stata la nascita in diretta di nuove “varianti” qualunquiste e relativiste nel dibattito televisivo. Queste, assieme a quelle negazioniste o revisioniste in atto da anni nel paese si sono unite nel programma a formare una specie di tempestaContinua a leggere “Floris e la parodia di un dibattito”

MORTI IN MARE DI OGGI E STORIE DI PROFUGHI DI 3.000 ANNI FA

Di Paolo Conte. A seguito dell’ennesimo naufragio nel mediterraneo, con numerosi morti annegati e dispersi occorrerebbe che ricordassimo, se è sopravvissuta in noi un pizzico di umanità, che questi fenomeni accompagnano la condizione umana da sempre. Dubito che una elaborazione verrà fatta (almeno non nei media di massa), perché l’occidente è in piena decadenza morale,Continua a leggere “MORTI IN MARE DI OGGI E STORIE DI PROFUGHI DI 3.000 ANNI FA”

COVID19 – C’ERAVAMO TANTO ILLUSI

Avevo scritto questo articolo un anno fa, a inizio maggio del 2020. Lo ripubblico perché oggi, 25 aprile 2021, siamo alla vigilia dell’evento dell’anno, la grande riapertura di primavera con sconti eccezionali: compri un morto te ne do due! Sembrano ripetersi, in una specie di inquietante loop temporale e al netto della campagna vaccinale appenaContinua a leggere “COVID19 – C’ERAVAMO TANTO ILLUSI”

LL VIAGGIO È NEL NOSTRO DNA

Quante volte ascoltiamo la attuale propaganda populista dire sull’immigrazione sulle sponde “nord” del mediterraneo, che siamo di fronte ad un’invasione, una catastrofe quale l’umanità non conobbe mai. In realtà sono loro a non conoscere la storia e, forse, tornare sui banchi di scuola gli farebbe bene. Ricorderebbero allora che l’umanità non è nuova a questiContinua a leggere “LL VIAGGIO È NEL NOSTRO DNA”

COVID-19

NESSUNA FATALITÀ IN CIÒ CHE VIVIAMO Coronavirus. Nessuna fatalità in ciò che viviamo. Virus, Allevamenti intensivi, Distruzione Ambiente. Ecco le parole chiavi. Come ho scritto in un mio precedente articolo – in una fase in cui eravamo solo all’inizio di questa tragedia – non vi è nessuna fatalità in ciò che ci sta accadendo. E’Continua a leggere “COVID-19”

MARZO 2020 – QUANDO IL CORONAVIRUS E’ ENTRATO NEI SOGNI

Il coronavirus entra nei sogni Che il coronavirus sia ormai entrato nelle nostre coscienze è evidente, in tutti gli aspetti della nostra esistenza. Ma altrettanto evidente è che – almeno per alcuni di noi – sia prepotentemente entrato nei nostri sogni, in quella particolare fase in cui attiviamo il nostro “Hard Disc” notturno chiamato REM.Continua a leggere “MARZO 2020 – QUANDO IL CORONAVIRUS E’ ENTRATO NEI SOGNI”