BRUNO MANSER – L’ ULTIMO GRIDO DELLA FORESTA PLUVIALE

Bruno Manser, è stato forse l’ultimo uomo occidentale a combattere veramente contro il taglio indiscriminato della foresta pluviale del Borneo in Malesia e Indonesia, attuato per lo sfruttamento del legname e per rendere le nuove terre coltivabili secondo la logica depauperante delle monocolture di tipo intensivo. Il suo, è stato un approccio drastico, senza compromessi. SapevaContinua a leggere “BRUNO MANSER – L’ ULTIMO GRIDO DELLA FORESTA PLUVIALE”

SLA-LA SIGNORA BEFFARDA

Dedico questa mia prosa a tutte le persone che soffrono di una lunga malattia chiamata SLA e ai familiari che li assistono senza clamore mediatico e nell’indifferenza della politica. A tutte le famiglie che assistono i loro cari in quei dolorosi anni. Arrivi in pieno giorno, tuSignora storpia e beffardache del tempo fai il tuoContinua a leggere “SLA-LA SIGNORA BEFFARDA”

WOODY GUTRIE – IL SENTIERO DI FERRO

THIS MACHINE KILLS THE FASCISTS Dedico questo mia prosa a Woody Guthrie, il primo e l’ultimo vero menestrello del XX Secolo: Evoca, Woody Guthrie! con le tue corde vocali, gioca con le dita su quelle strumentali, quei ritornelli d’altri tempi, di una moltitudine che per un soldo al giorno, costruiva a suon di mazza, le stradeContinua a leggere “WOODY GUTRIE – IL SENTIERO DI FERRO”

CIOCCOLATO AVARO

Un Prodotto che fa sognare di piacere Potremmo chiudere così lo sviolinamento da pubblicità istituzionale appena scritto sopra. Non c’è nulla da rimangiarsi di quanto scritto, intendiamoci. Il cioccolato è e rimane un prodotto straordinario, naturale, coltivato per lo più in paesi poveri per i quali costituisce una straordinaria leva di sviluppo economico e sociale.Continua a leggere “CIOCCOLATO AVARO”

QUEL 19 MAGGIO DEL 1993 A SARAJEVO

Admira e Boško, un amore impossible. di Paolo Conte Un giorno di 28 anni fa, siamo nel maggio del 1993, ricordo che stavo guardando i notiziari, quando fecero vedere un’immagine (una fotografia con quella tipica grana delle foto da quotidiano cartaceo) su un soggetto distante e appena distinguibile. Si intuivano, con l’aiuto del commentatore, iContinua a leggere “QUEL 19 MAGGIO DEL 1993 A SARAJEVO”

LE CHOCOLAT AMER

Un produit qui nous fait rêver de plaisir. Je crois qu’il n’y a pas de produit qui inspire autant la douceur, la volupté et l’enveloppement que le chocolat. Quand on pense chocolat on imagine  un gros moulage chaud, dense et plein de plissements, telle une nappe,  qui s’étale sur une assiette ou un dessert. LeContinua a leggere “LE CHOCOLAT AMER”

LES AMOUREUX DE SARAJEVO

IL Y A 28 ANS LA MORT DE ADMIRA ET BOŠKO 1993: Admira et Boško, un amour impossible Aujourd’hui, c’est l’anniversaire de la mort de deux jeunes amants auxquels je suis toujours resté lié dans le souvenir de cette terrible journée. C’était exactement le 19 mai 1993, j’avais alors 27 ans, ils en avaient 25,Continua a leggere “LES AMOUREUX DE SARAJEVO”

DOCTOR SAB, IL MEDICO DEGLI INTOCCABILI

C’è un uomo, Bernard-Yves Sabot, ovvero Doctorfi Sab per il suo popolo degli ultimi annoverati tra i derelitti della Città Santa sul Gange, Benares! Benares! la città dove milioni di persone compiono ogni anno l’abluzione perenne nel grande fiume madre, nel lento stillicidio di miliardi di karma. Dove si cremano i corpi sul confine fatiscenteContinua a leggere “DOCTOR SAB, IL MEDICO DEGLI INTOCCABILI”

MASSOUD, IL LEONE DEL PANSHIR

UN MUSSULMANO AUTENTICO TRADITO DAI MUSSULMANI E DALL’OCCIDENTE Tutti noi abbiamo delle persone a cui guardare da lontano, e quindi con l’efficienza dell’approssimazione, e da cui trarre insegnamenti, indicazioni di vita, che ispirano la nostra ammirazione e che sono nei nostri cuori, anche se non le conosciamo veramente. Possono essere personaggi dello spettacolo, del cinemaContinua a leggere “MASSOUD, IL LEONE DEL PANSHIR”

SALVO D’ACQUISTO

Salvo D’Acquisto, un giovane militare che rinunciò al futuro Cosa possiamo imparare dal sacrificio di un uomo, un giovanissimo uomo, come Salvo D’Acquisto nel giorno in cui festeggiamo la Festa della Repubblica? Si fece fucilare dai tedeschi, giovanissimo, al posto di 22 cittadini scelti a caso dai soldati delle SS, il 23 settembre del 1943.Continua a leggere “SALVO D’ACQUISTO”